Unioncamere Lombardia

Bando Export 2024


Regione Lombardia

SETTORI Tutti i settori
SPESE FINANZIATE Consulenze per l’export
BENEFICIARI MPMI
TIPO DI AGEVOLAZIONE Contributo a fondo perduto
SCADENZA 16 settembre 2024

PRESENTAZIONE

Il Bando Export 2024 è stato approvato con determina del Direttore Operativo di Unioncamere Lombardia n. 87 del 19 giugno 2024, in seguito alla delibera n. 2323 della Giunta regionale del 13 maggio 2024. L’obiettivo del bando è supportare le micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde con una quota di export inferiore al 20% del volume d’affari, attraverso l’affiancamento di figure professionali qualificate. La dotazione finanziaria complessiva del bando è di € 1.570.000, con fondi provenienti sia da Regione Lombardia (€ 1.000.000) che dal Sistema camerale (€ 570.000).

BENEFICIARI

Le MPMI che possono partecipare al bando devono possedere i seguenti requisiti:

  • Essere regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese.
  • Avere una sede operativa in Lombardia al momento della concessione dell’agevolazione.
  • Non aver effettuato operazioni di cessioni all’estero superiori al 20% del volume d’affari nell’anno solare precedente.
  • Non aver percepito agevolazioni regionali a sostegno della competitività nei 2 anni precedenti.

PROGETTI AMMISSIBILI

I progetti devono prevedere l’impiego di uno o più delle seguenti figure professionali:

  • EXIM Manager (Manager Esperto di processi di Import Export e internazionalizzazione)
  • TEM (Temporary Export Manager)
  • DEM (Digital Export Manager)

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute per l’impiego di EXIM Manager, TEM e/o DEM, che possono fornire consulenza ad un massimo di 4 micro e piccole imprese assegnatarie del contributo.

AGEVOLAZIONE CONCESSA

L’agevolazione concessa è sotto forma di contributo a fondo perduto che copre il 50% delle spese ammissibili, con un investimento minimo di € 10.000 e massimo di € 30.000.

TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande possono essere presentate dalle ore 10.00 del 4 luglio 2024 fino alle ore 12.00 del 16 settembre 2024, salvo esaurimento anticipato delle risorse. Le domande devono essere inviate a Unioncamere Lombardia esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso la piattaforma Webtelemaco. Alla domanda devono essere allegati:

  • L’esito del questionario di Export Assessment, compilato prima di presentare la domanda.
  • Un progetto che evidenzi il portafoglio prodotti da proporre, la motivazione e i bisogni che si intendono soddisfare grazie alla collaborazione con l’EXIM Manager, TEM o DEM e gli eventuali mercati di destinazione.

Le risorse saranno assegnate con una procedura valutativa a sportello, in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande. L’istruttoria formale e tecnica delle domande sarà effettuata da Unioncamere Lombardia e dalle Camere di Commercio lombarde.

La presente scheda ha solo scopo informativo. Zenit Project Lab Srl declina ogni responsabilità in caso di errori o lacune. I contenuti della scheda potranno essere oggetto di aggiornamento e approfondimento senza periodicità prestabilita. Per qualsiasi chiarimento e approfondimento potete contattarci all’indirizzo email info@zenitprojectlab.it.